Pubblicato in: notizie

gira gira gira

Ho dovuto fare un giro enorme per capire quello che era palesemente chiaro. non volevo vedere ma io sono così, le cose immediate, semplici io non le noto subito, ci metto tempo, fatica, sudore e spesso anche lacrime. 

ma ora è finalmente tutto chiaro. 

 

OGNI COSA E' ILLUMINATA 

Annunci
Pubblicato in: notizie

ingannevole è il cuore…

quando sono triste oppure annoiata o un pò depressa o anche incazzata tendo a compiere stravolgimenti. Non essendo capace a programmare praticamente niente, gli unici cambiamenti che posso adottare appartengono alla mia persona. Come ad esempio il mio taglio di capelli, avessi avuto 10 anni di meno avrei cambiato anche il colore, ma sono orami una giovane donna, anzi una donna. Anzi una signora.
Ad esempio ora vorrei farmi un tatuaggio.
Un piercing
che so, qualcosa di quasi indelebile, un marchio per ricordarmi di questo stato.
ma la domanda giusta è: che cosa non va?
perchè provo quello che provo? cosa lo ha scatenato?
cosa cazzo voglio?
Ecco ma io cosa voglio?
Essere stata per 10 lunghi anni una precaria mi ha reso incapace di godere delle cose belle, esatto delle cose belle, non sono mai riuscita a vivere niente con leggerezza, ero sempre appesantita dall’idea di questo futuro nebuloso e incerto. Ora le cose sono cambiate, almeno lavorativamente anzi contrattualmente, ma non riesco a scrollarmi di dosso la sensazione di incompiutezza e incertezza, come se si fossero fuse nel mio DNA. Dentro, nel profondo, sento crescere uno stato di inquietudine, un fermento, un tremolio, un sussulto. costante, non trova pace la parte più profondo.
e ora con il natale vicino, questo senso di frenesia selvaggia e profonda affiora perchè per me il fine anno ha sempre significato rinnovo del contratto forse si, forse no.

Pubblicato in: notizie

taglia e cuci

ho tagliato i capelli. finalmente. la scelta del nuovo taglio è dovuta principalmente al fatto che li avevo rovinanti. Anzi come dice la mia parrucchiera di fiducia: facevano proprio schifo.

il taglio è un caschetto corto e molto lezioso che a detta di tutti mi ringiovanisce, facendomi sembrare una giovincella. Sono entrata drammaticamente e irrevocabilmente in quella età bastarda durante la quale tagliando i capelli corti si dimostrano meno anni. Ho bisogno di non dimostrare la mia età anagrafica ma quella interiore, perchè io sono giovane dentro, io valgo.

non è vero, non sono neanche giovane dentro, sono solo scazzata ma ho un taglio grazioso.